Archivi categoria: Senza categoria

Non dire Roma se non ce l’hai nel sacco, 18 luglio

Forse non si può dire gatto se non ce l’hai nel sacco, ma non si può neanche dire gatto, o farina, caffè, lettere o Piove di Sacco se non hai un sacco.Immaginate Babbo Natale, per esempio, che si cala nei … Continua a leggere

Pubblicato in almanacco, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

16 luglio 1951 – Viene pubblicato il romanzo Il giovane Holden di J. D. Salinger

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Boy e buoi dei paesi tuoi, 4 luglio

Il 4 luglio 1300 è un sabato, un sabato italiano, il peggio sembra essere passato. Nell’appartamento al secondo piano della famiglia Capuleti la festa in maschera non è ancora finita, tra un giro di spumante Lessini Durello ed un trenino … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Avere The Voice in capitolo, 14 maggio

E’ stata una fuitina? Era il 14 febbraio 1914, San Valentino, quando Anthony Martin Sinatra, giunto in America agli inizi del ‘900 dopo un delitto d’onore commesso a Palagonia in provincia di Catania, fuggì a Jersey City con la ligure … Continua a leggere

Pubblicato in almanacco, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Al boulevard des Capucines il caffè non lo sanno fare, 15 aprile

Che fai, vieni? Dove? Ma come, non lo sai? Se non me lo dici, dimmelo e poi ti dico se lo sapevo. Così poi lo sai. Va beh non lo so, cosa? Che oggi, 15 aprile 1874, s’inaugura la prima … Continua a leggere

Pubblicato in almanacco, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

INVIDIO

Invidio, fin da piccolo. Invidiavo l’avo che da piccolo si faceva grande. Invidiavo chi, in prima elementare sapeva la tabellina dell’8, chi si portava la merenda dal ristorante, chi rispondeva assente all’appello, chi aveva il papà che suonava la campanella, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

HO IL CASSETTO IN UN LIBRO.

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Domande scomode che speri che nessuno ti ponga e che è per questo che me le pongo da solo. (Se c’è un che di troppo, e che sarà mai).

D. Come l’hai visto questo periodo di quarantena? R. Non l’ho visto, avevo sempre gli occhiali appannati.   D. Hai mai partecipato ad un concorso dove si vinceva una borsa di studio? R. No, se devo vincere preferisco vincere una … Continua a leggere

Pubblicato in Bergonzoni sarà tua sorella., giochi di parole, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Basta il pensiero.

Pubblicato in #coronavirus, giochi di parole, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

#coronavirus ?

Pubblicato in #coronavirus, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Mah

Nessuno sapeva che in quel preciso momento si stava consumando la tragedia, perchè nessuno udì il colpo di pistola. Dopotutto non c’erano stati comportamenti sospetti da parte di nessuno. Nessuno era entrato nella stanza forzando la porta. Nessuno si era … Continua a leggere

Pubblicato in freddezze, giochi di parole, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

7.

Il papà di Richard decise di chiamare il proprio figlio Wagner in ricordo di una fermata della Metropolitana Milanese, anche se la mamma avrebbe preferito Precotto. Cristoforo Colombo scoprì le Americhe credendo di andare nelle Indie. In realtà voleva partire … Continua a leggere

Pubblicato in guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Aldo Basili, non quello.

Pubblicato in foto, guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Vedere negativo

Non voglio farne un dramma, non ne sarei capace. Una commedia, una farsa forse. La poesia mi ha lasciato! E’ accaduto poco prima che l’abbandonassi io. Lei aveva preso la questione, senza dirmelo. A voglia a cercarla. Io volevo risponderle … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

(continua)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fate spazio, per Giove!

Sarà giovedì. Il primo uomo, donna, animale, città straniera o altro che poserà il primo piede, borsetta, zampa, extracomunitario o altro su Giove, sarà di giovedì. Per ironia della sorte, sarte, sarde o altro, il progetto “Giove di giovedì” era … Continua a leggere

Pubblicato in Bergonzoni sarà tua sorella., guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

“NON CI SONO PER NESSUNO”. (il Ciclope)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La volpe e l’uva, l’uva è quella senza coda.

Quel giorno che il Gran San Bernardo con il piccolo beato Lui, decisero di fare una gita al faro, era di sera. Non era la prima volta ma era estate. Il grano maturo, con novantasei centesimi, non aveva ancora scelto … Continua a leggere

Pubblicato in Bergonzoni sarà tua sorella., guido penzo, Penzo, Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Tra la Locandiera e la Locandina.

Pubblicato in guido penzo, Overtime, Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Lasciare il tempo che si trova.

I minuti per quanto piccoli non sono secondi a nessuno

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Scon’esso.

Non ho paura del freelance che è in me ma temo il freearcoefrecce che è in te.

Pubblicato in guido penzo, Penzo, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Come si scrive Szymborska? Simborska, Simbarboska o Zia Ska?

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Libera mente in libero stato d’inco scienza.

Apri la por/ta chi ti pare o scom/pa/re do mi fa sali/re do mi fa scend/ere all’infini/to come To/rino prima in ri/ma o poi to/rno e la Mo/le mol/l/e come il mate/rasso o Ma/te/razzi o ma te, come fai coi, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Io, me

Gli autori di Rien ne va plus: Guido Penzo e gli Scrittori Anonimi 11 marzo 2015 in Rien ne va plus   Come ti chiami / Quanti anni hai / Da dove vieni? Ioguido, Nomen Omen O Nicknome. Io? Guido. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Me lo sono perso, nello spazio e nel tempo.

Pubblicato in guido penzo, Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Guardo il tempo passare, è il mio passatempo, passeggio, da piccolo, passeggino e passo e ripasso per quando sarò interrogato, non c’ero e se c’ero, da piccolo, cerino.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Era una notte…

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Frasi che mi daranno un vita agiata.

“Nella vita i soldi non sono tutto, ci sono anche le cose che si possono comperare”.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Non è tutto oro quel che luccica, in cucina è unto.

In principio era il caos cous. (breve introduzione alla “Cucina for dummies, per dame e single agli arresti domiciliari”) Lo zucchero nel barattolo del sale, la farina fuori dal sacco, le dita nella marmellata, l’insalata senza dita nel Porto, il … Continua a leggere

Pubblicato in cucina creativa, giochi di parole, guido penzo, parolepepate, Riso, Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La Bibbia? Non è mica il Vangelo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento