Archivio dell'autore: ioguido

Pro verbi contro vento.

  Annunci

Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento

Passammo la notte ad aspettare l’alba.

Passammo la notte ad aspettare l’alba quando, uscita dal portone del palazzo fine ottocento, to, salì sul taxi che l’attendeva e sparì. Il trambusto che ne seguì fu indescrivibile. Chi tendeva la pargoletta mano, chi declinava inviti e chi più … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’anatra all’arancia, un monologo.

Bando alle chiacchiere, fritte o al forno, il dado di brodo vegetale è tratto! Se bisogna cucinare si cucina, quando sarà da vedere si vedrà. QUESTA SERA SI CUCINA A SOGGETTO. Sarà un pasticcio? Un pan egirico o idem con … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento
Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento

Natale e quale.

Invidio chi ha il dono della sintesi. A me sempre cravatte e dopobarba.

Pubblicato in comix, freddezze, giochi di parole, guido penzo, Penzo | Contrassegnato , | Lascia un commento

Gin & Fred

Sarà capitato anche a voi di avere una musica in testa, ma che musica Maestro? Il tormentone dell’estate, quello inventato da Pippo Baudo per esempio, quel motivetto che canti mentre aspetti la tua fidanza sotto casa del suo fidanzato, quella … Continua a leggere

Pubblicato in canzone, guido penzo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Tarzan sarà tua sorella

Erano circa le 7 di sera. Chiamai: “Battista”. Nel tardo pomeriggio estivo, Battista dormiva seduto. “Un momento” mi disse, senza aprir gli occhi “sto facendo un sogno importante.” Perché Battista era un sognatore, ma non un sognatore comune ma un … Continua a leggere

Pubblicato in giochi di parole, guido penzo, Penzo | Contrassegnato , ,

Massima

Immagine | Pubblicato il | Contrassegnato ,

Ho scritto un libro, sulla copertina

    

Immagine | Pubblicato il | Contrassegnato ,

punti di vista

Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento

Gin e Fred (inverno a Casalpusterlengo)

Pubblicato in canzone, giochi di parole | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

al quadrato

Immagine | Pubblicato il | Lascia un commento

Agente 0,000000000000007

Ho ricevuto una mail segreta, ma così segreta, che dopo averla letta mi diceva di distruggere il computer.

Pubblicato in comix, giochi di parole, guido penzo, humorismo, satira | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Co.Co.Comix 2018

Immagine | Pubblicato il | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Titolo

E’ arrivato un bastimento carico di lunari. Tanti lunari tanto pesanti che gli scaricatori di tori non riescono a sbarcare. Come sarebbero arrivati a fine mese? In bici? A piedi? Di fronte al porto, seduti su una banchina, due diversamente … Continua a leggere

Pubblicato in freddezze, giochi di parole, guido penzo, proverbi, satira | Contrassegnato , | Lascia un commento

Tre triglie contro tre tigri.

Ho visto cose, case aperte e chiese chiuse. Ho visto cose che non si posson narrare e non narrererò. Ho visto un casino di case ed un casinò in una chiesa sconsacrata. Ho visto masse informi e senza uniformi, uscire di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tutti quanti voglion fare jazz e/o il cuoco.

Ho mangiato una pasta al salmone che non sapeva di niente. Anzi no, il salmone sapeva di pasta. Ho visto il cuoco, in cucina, mangiarsi le unghie. Era la cosa più buona che c’era in quel ristorante. “Cameriere, c’è uno … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Contro o pro verbi?

A mali estremi…chiamate un dottore. Chi di lama ferisce…ho visto tutto, posso testimoniare. Rosso di sera…sarà un Valentino. Se son rose…regalale a tua sorella, volevo un diamante. La gatta frettolosa…se è nera io non passo. Can che abbaia…non ho chiuso … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Capricorno a chi?

Se il nostro futuro è scritto nelle stelle allora è scritto in braille.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Qui casca l’uomo, come dice l’asino.

Storia promessa iniziata da Bergonzoni e fatta finita da me. Forse uno dei giochi più grandi che siano mai esistiti. E’ obbligatorio giocare in due ma si può essere anche in dieci. Si danno novanta carte ciascuno poi ci si … Continua a leggere

Pubblicato in Bergonzoni, freddezze, giochi di parole, guido penzo, Riso, satira | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Uno per tutti…meglio di niente.

Beato chi ha il dono della sintesi. A me solo cravatte e dopobarba.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Meglio una gallina oggi o l’uovo domani? Dipende dalla ricetta.

In principio c’era il caos. Lo zucchero nel barattolo del sale, la farina fuori dal sacco, le dita nella marmellata, l’insalata era nel porto, il tappo sapeva di vino, l’acqua non era stata ancora divisa in naturale e frizzante,non era … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento