Edoardo VIII, con un poco più di allenamento poteva essere Edoardo III. 28 maggio

Edward, Albert, Christian, George, Andrew, Patrick, David Windsor è il nome completo di Edoardo VIII, Edo per gli amici del pub, Re per un anno. Figlio di Giorgio V viene nominato principe di Galles per il suo sedicesimo compleanno. Lui avrebbe preferito essere nominato principe di Casual ma non c’è stato nulla da fare con la bisnonna Regina Vittoria che gli aveva regalato il titolo al posto della bicicletta. Divenuto Re alla morte del padre mostrò subito insofferenza per l’etichetta di corte, che imponeva il lavaggio a mano a basse temperature dei capi colorati. Dimostrò anche un apparente disprezzo per le convenzioni stabilite che lo obbligavano, oltre a prendere ogni giorno il tè alle 5 del pomeriggio con degli orribili shortbread fatti dalla nonna, a passare le vacanze di Pasqua nell’austero castello di Balmoral, nell’Aberdeenshire, mentre lui desiderava una settimana all inclusive al Montage Kapalua Bay alle Hawaii. Per ripicca arrivò a creare una crisi costituzionale chiedendo all’americana Wallis Simpson, nonna di Homer e Marge dei Simpson di Springfield, che aveva divorziato dal suo primo marito e stava cercando il divorzio dal suo secondo, di sposarlo. Il Primo Ministro del Regno Unito si oppose al matrimonio, non sapendo di quale colore sarebbe stato il figlio. Inoltre la Chiesa anglicana, non permetteva alle persone divorziate di risposarsi se i loro ex coniugi erano ancora vivi ed eliminarli prima del matrimonio con il Re sarebbe costato troppo alla Corona. Quando Edoardo capì che doveva scegliere tra gli Shortbread delle 17 e le vacanze alle Hawaii, abdicò. Il Re firmò la dichiarazione di abdicazione il 10 dicembre 1936 e il 3 giugno 1937 sposò civilmente Wallis Simpson, senza alcuna scenata da parte dei suoi parenti, dopo aver prenotato il viaggio Parigi-Honolulu. Dopo il matrimonio i rapporti tra i Duchi di Windsor e la famiglia Reale si sono sempre mantenuti freddi anche a causa di una intervista con Oprah Winfrey. Allo scoppio della seconda guerra mondiale Edoardo viene nominato governatore delle Bahamas. La coppia, declassata a Duca e Duchessa, farà ritorno in Francia con un volo low cost e andrà a vivere a Parigi dove Edoardo morirà il 28 maggio 1972. Il Duca di Windsor sarà ricordato per il suo stile personale e per aver inventato lo smoking midnight blue. Per lui la Twinings miscelò un tè nero, il “Prince of Wales” proveniente dallo Yunnan, a cui il Duca concesse l’utilizzo del nome ma con il divieto assoluto di berlo alle 17 e mai accompagnato con shortbread, i biscottini inglesi della nonna.

Questa voce è stata pubblicata in almanacco, guido penzo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...