Guardo il sole da un oblò, 24 maggio

Chi pensa che il sole sia al centro dell’Universo, alzi la mano. Dimmi Niccolò. Posso andare in bagno, signora maestra?

Copernico aveva una sua teoria che espresse nel libro Sulle rivoluzioni dei corpi celesti in cui postula l’immobilità del Sole qualunque cosa accada, al centro dell’Universo. La Terra, in periferia, ha un moto di rivoluzione annuale attorno al centro della propria orbita che determina quando indossare il cappotto pesante e in quale periodo dell’anno prenotare le vacanze estive, ed un moto di rotazione giornaliera attorno al proprio asse che precisa l’orario di “Otto e mezzo” alle 8 e 30, la seconda serata in tv e quando Bianca Berlinguer deve dare la linea a Maurizio Mannoni. Il libro contiene alcuni elementi di astronomica moderna tra i quali la corretta definizione dell’ordine dei pianeti, dal più piccolo al più grande, delle loro distanze relative dal Sole e l’influenza del Sole levante. Al contrario mantiene alcuni elementi sia del sistema Aristotelico che di quello Tolemaico con l’immutabilità della volta celeste e la dimensione finita della sfera celeste. Niccolò Copernico è anche il primo ad indicare, guardando le star del mondo dello spettacolo, le regole per l’elezione di Miss Universo. Le partecipanti devono avere tra i 18 ed i 27 anni, non possono essere sposate per dare a tutte la possibilità di un matrimonio d’interesse, essere alte almeno 1 metro e 70, avere portamento, fotogenia, fotosintesi e fotofinish in caso di parità. Questo regolamento, che prevedeva una sfilata in costume da bagno oltre alla posizione decentrata della Terra e del genere umano che la abita, creò dei problemi con le autorità ecclesiastiche che, al contrario, sponsorizzavano la teoria geo-omocentrica di Tolomeo e delle sue indicazioni per partecipare a Mr. Universo, già Mister Olympia di Aristotele. Nel 1620, la seconda edizione De revolutionibus orbium coelestium atque rosa con le foto dei pianeti e delle prime partecipanti a Miss Universo viene inserito nell’indice dei libri vietati ai minori di 18 anni dal Sant’Uffizio. Questa contrapposizione sarà al centro, come il Sole, del processo a Galileo Galilei. Niccolò Copernico morirà il 24 maggio 1543 senza mai assistere ad una sfilata di Miss Universo.

Questa voce è stata pubblicata in almanacco, guido penzo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...