E’ spoiler, Watson? 22 maggio

Sherlock Holmes e John Watson s’incontrano per la prima volta nell’appartamento al 221B di Baker Street scelto per condividerne l’affitto. Uno studio in rosso, anche se giallo, è il primo romanzo poliziesco di Arthur Conan Doyle. Nato il 22 maggio 1859, si laureò in Medicina e Chirurgia nel 1881. Il suo primo articolo medico ha come argomento un sedativo, sperimentato su di sé. Al risveglio, nel 1887 inizia a scrivere le avventure di Holmes per un totale di 4 romanzi, 59 racconti e 3 commedie teatrali. Dopo il loro primo incontro Watson accompagnerà Holmes nelle indagini, prendendone nota, per risolvere l’assassinio dei due mormoni Drebber e Stengerson, incaricato dagli agenti Lastrade e Gregson di Scotland Yard. Assassino il cui cognome era già scritto sulla fiancata della baleniera Hope dove Conan Doyle era stato assunto come medico di bordo nel 1881. E’ spoiler? Ormai… A questa prima opera fece seguito Il segno dei quattro dove l’assassino è un tipo “Burbero, attaccabrighe e disonesto, sempre pronto a compiere qualunque genere di rapina per poi essere acciuffato dall’eterno rivale, Topolino!”. E’ spoiler? Ormai… Il mastino dei Baskerville (1901) è un chiwawa. E’ spoiler? Ormai… (continua).

Questa voce è stata pubblicata in almanacco, guido penzo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...