Archivi del mese: maggio 2018

Passammo la notte ad aspettare l’alba.

Passammo la notte ad aspettare l’alba quando, uscita dal portone del palazzo fine ottocento, to, salì sul taxi che l’attendeva e sparì. Il trambusto che ne seguì fu indescrivibile. Chi tendeva la pargoletta mano, chi declinava inviti e chi più … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento