Raso? Reso? Riso!

fa905d90-f040-4b56-a89f-95844dd07e23

RISO AMARO

Arrivò dal VIALONE, NANO, in sella alla sua moto, vestito SUPERFINO e il casco INTEGRALE. Era PADANO ma ORIGINARIO di ROMA, un tipo BALDO, SELVAGGIO, esperto di THAI boxe e devoto a  SANT’ANDREA. Amava la musica francese ed Edith PILAF era la sua VENERE. Quando m’invitò ad un timballo non potei rifiutare. Dopo 14-16 minuti ero cotta di lui. Stavo per cadere dalla paella alla brace quando, ROSSO in volto mi svelò d’essere stato BALILLA. Peccato. Lo lasciai nel suo brodo, povero mantecato, con un sor’riso amaro sulle labbra.

7f0bab41-6596-40f2-afb7-ce1ffdf4490f

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in concorso, giochi di parole, guido penzo, humorismo, Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...