Sor’riso.

Il riso abbonda sulla bocca di chi gli piace.

“Se avete poco tempo per visitare la Cina percorrete la “via della seta” durante la stagione delle piogge, sarà più corta, con l’acqua si restringe”. (Cit.)

.
Non capisco il cinese, per me è arabo, e loro non mi capiscono. Una volta in un ristorante cinese di Yulin mi hanno dato can per focaccia.

C’è poi il riso. Dicono che loro lo usano al posto del pane, si, ma provate voi a fare la “scarpetta” con un chicco di riso, magari tenendolo con le bacchette. Col cavolo cinese che ci riuscite.

Ma ormai ogni grande città ha la sua Chinatown. A Milano, per esempio, in via Paolo Sarpi ci sono solo negozi cinesi. Resiste un ottico italiano che però vende occhiali con lenti a mandorla. Originali, perché come dice il saggio: “Un involtino primavera non fa cinese”.

Ricorda, o come dicono a Bari: Tian An’Men.

 Cavolo-Cinese1

Il cavolo cinese si riconosce dalle foglie a mandorla.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in freddezze, giochi di parole, guido penzo, humorismo, proverbi, Riso e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...