Archivi del mese: maggio 2015

Brutte figurine

Belloli e le calciatrici «lesbiche» Belloli: «Io omofobo? Ho un amico gay». Ma l’amico non lo sa. Di essere gay? No, di essere suo amico.

Pubblicato in figurine, freddezze, guido penzo, humorismo, satira | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Perditempo, chi lo trova è suo.

Guardo il tempo passare. E’ il mio passatempo. Ogni mattina mi sveglio che è già pomeriggio. Mi alzo e mi metto a sedere sul bordo del letto e, nel frattempo, penso. Penso a com’era la vita prenatale, a tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in freddezze, giochi di parole, guido penzo, humorismo, parolepepate, satira | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ognuno ha la Bancarella che si merita.

IN CUCINA NON E’ TUTTO ORO CIO’ CHE LUCCICA. E’ UNTO. A tutta birra. Bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, trova la differenza. Acqua in bocca. Rosso di sera ma bianco col pesce. Chi ha i denti non ha pane … Continua a leggere

Pubblicato in concorso, freddezze, giochi di parole, guido penzo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

A casa mia.

A casa mia non è mai troppo tardi, è tardi quanto basta per essere in ritardo alla prima ma in anticipo alla seconda o al quadrato. A casa mia tutti fanno qualcosa, l’unica che non fa niente dalla mattina alla … Continua a leggere

Pubblicato in freddezze, giochi di parole, guido penzo | Contrassegnato , , | Lascia un commento