I conti tornano, Marchesi non più.

BASTA LA PAROLA

Tra poco, il 4 aprile, saranno cento anni che è nato Marcello Marchesi.  Che è morto, se si può dire, a 66 anni. Quindi tra qualche giorno si festeggerà (si dice così?)  il centenario della nascita. Lo stesso, immagino, non accadrà per la morte. A monte, volevo dire che ci sono, pur non più, delle persone, personalità, che mi lasceranno il segno, tipo: Ennio Flaiano, Achille Campanile e Marcello Marchesi, appunto. Per quanto io non li conosca, e veceversa, immagino presuntuosamente che loro possano insegnarmi ed insegnarvi molto di tanto. Molto, ma mai troppo, hanno lasciato a più di un’arte da imparare. Per questo mi suggerisco di mettermi comodo e, se posso, in libertà per ricercarli e, indipendentemente da loro, viverli al presente, viventi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...